Questo lago della Tanzania è così pieno di sostanze caustiche che non tutti possono viverci


0
7 shares

Vi è un lago, nel nord della Tanzania, talmente ricco di sostanze caustiche, da essere in grado di bruciare qualsiasi cosa ci sia. Tutti, tranne alcune rare specie in grado di adattarsi perfettamente a questo habitat.

 

Perchè il lago Natron è diverso dagli altri?

 

Il lago Natron è un lago salato che si estende per 35 miglia sopra la regione di Arusha, nel nord della Tanzania. Caratterizzato da acqua ricca di alghe, rosso sangue e un paesaggio arido privo della presenza di essere umani, questo lago è noto per alcune caratteristiche meno attraenti. Tra queste si annovera la composizione chimica, che risulta alquanto differente dalla maggior parte degli altri laghi. Il lago Natron, infatti, presenta livelli di pH fino a 10,5 , quasi quanto l’ ammoniaca , e per questo, come potete facilmente intuire, sono davvero poche le forme di vita in grado di sopravvivere in questo ambiente ostile.

 

A questo punto sorge quindi spontanea una domanda: perchè il lago Natron presenta un livello di alcalinità così alta? Ebbene, un fattore responsabile può essere rinvenuto nelle caratteristiche geologiche circostanti. Al di sopra del lago Natron, nella Rift Valley, infatti, si trova l’Ol Doinyo Lengai, ovvero un vulcano attivo che sparge le natrocarbonatiti ricchi di alcali. Attraverso il deflusso dall’acqua piovana e le vicine sorgenti termali, questi flussi di lava scuri rilasciano il natron,che si insinua nel lago, comportando l’aumento del pH e una biodiversità piuttosto affascinante. Se non lo sapeste, inoltre, vi interesserà sapere che il natron non è altro che un mix di carbonato di sodio e bicarbonato di sodio che veniva usato un tempo nella mummificazione egiziana –

Ad ognuno il suo habitat

Nonostante la sua inquietante composizione chimica, il Lago Natron è in realtà un fiorente ecosistema per poche specie selezionate, in grado di adattarsi alle sue acque caustiche. Le temperature estreme dell’acqua, in grado di raggiungere 140 gradi Fahrenheit, favoriscono la fioritura di haloarchaea , microrganismi che amano il sale e che danno al lago il suo aspetto rosso. Il lago Natron, infatti, ospita una sola specie di pesci, ovvero l’Alcolapia latilabris, un ciclide da 6 centimetri. Incredibile, invece, è la presenza del fenicottero minore, così denominato perchè risulta  più piccolo e più chiaro di colore rispetto agli omologhi “maggiori”.

 

Nonostante la presenza di questi bellissimi animali, però, non fatevi ingannare. Vi assicuriamo che uno di quei laghi in cui non vorreste per non nessuna ragione al mondo farvi un bagno.


Like it? Share with your friends!

0
7 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Incredibile

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format