L’acqua è un bene prezioso: ma quanti litri ne consumiamo al giorno? E come evitare inutili sprechi?


0
1 share

L’acqua è senz’ombra di dubbio il bene più prezioso offerto dalla natura. Senza di essa, infatti, non ci sarebbero forme viventi e per questo motivo è importante prestare la giusta attenzione ed evitare inutili sprechi. Proprio in tal senso sorge spontanea una domanda: quanti litri di acqua consumiamo al giorno? Sono davvero sprechi di acqua che non si possono evitare, o sono sufficienti alcuni piccoli accorgimenti per preservare questa importante risorsa? Scopriamolo assieme!

 

L’acqua fondamentale per l’igiene personale

 

In Italia consumiamo ben 200 mila litri di acqua all’anno per famiglia. Ovviamente non vengono prese in considerazione le varie differenze geografiche e climatiche, ma senz’ombra di dubbio è un dato di riferimento estremamente importante. Partendo da esso, infatti, possiamo stabilire quanta acqua consumiamo mediamente tutti quanti per le varie necessità e abitudini quotidiane.

 

Partiamo dal lavarsi. Ebbene dovete sapere che mentre si fa la doccia vanno via ogni volta circa 75-90 litri di acqua, mentre facendo il bagno il basco se ne vanno 120-160 litri d’acqua. Se è pur vero che la vasca è più rilassante, sempre meglio preferire, quando possibile, la doccia.

 

Sempre in tema di igiene personale, è bene sapere che ogni volta in cui vi lavate i denti, fate fuori 6 litri d’acqua al minuto. In questo caso, onde evitare inutili sprechi, vi consigliamo di chiudere il rubinetto dopo aver bagnato lo spazzolino e riaprire solamente quando dovete risciacquarvi. Stesso discorso è valido per avere le mani pulite. Solamente lavando le mani, si consumano 1,4 litri di acqua al giorno. In questo caso non dovete necessariamente tenere il rubinetto aperto tutto il tempo. È sufficiente inumidire le mani con un po’ di acqua, chiudere il rubinetto, strofinarsi con il sapone e poi riaprire il rubinetto per risciacquarsi. Un vero e proprio gioco da ragazzi, all’insegno del rispetto per questa importante risorsa.

 

Dalla cucina all’auto, attenti agli sprechi

Ovviamente non utilizziamo solo l’acqua per lavarci, basti pensare alla cucina. Tra l’acqua utilizzata per lavare le verdure, passando per quella usata per cucinare, fino ad arrivare a quella utilizzata per lavare i piatti, si consuma davvero tanto acqua.

 

Per evitare inutili sprechi, ad esempio, potete utilizzare l’acqua di cottura per la pasta per avere un alto potere sgrassante. Per quanto riguarda le lavastoviglie, inoltre, non si può negare che la tecnologia ha fatto davvero innumerevoli progressi, consumando indubbiamente meno rispetto ai vecchi modelli.

 

Per finire non dimentichiamo l’acqua per lavare la propria auto. In questo caso si consumano ben 150 litri di acqua. Davvero tanti, quindi cercate di limitare i lavaggi d’auto solamente quando necessario. In fin dei conti è meglio avere un auto leggermente impolverata, che sprecare un bene importante come l’acqua.


Like it? Share with your friends!

0
1 share

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Incredibile

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format