Il proprio cane morde una persona? Ecco cosa dice la legge


1
2 shares, 1 point

I cani sono senz’ombra di dubbio i migliori amici dell’uomo. Alcune volte, però, presi ad esempio dalla paura o perchè attratti da qualche oggetto in particolare possono finire per mordere qualcuno. Cosa prevede quindi la legge, nel caso in cui il proprio cane morda una persona? Scopriamolo assieme!

Responsabilità patrimoniale e responsabilità oggettiva
In base a quanto previsto dal Codice Civile, se il proprio cane morde una persona, il proprietario può rischiare un pignoramento immobiliare anche se la casa è protetta dal fondo patrimoniale.

In particolare è bene ricordare che il Codice civile fissa dure regole per chi si rende responsabile di danni ingiusti a terzi. Questi risponde di tutte le conseguenze con tutto il proprio patrimonio, presente e futuro. A sua volta il creditore ha il diritto di scegliere quale bene pignorare in caso di mancato adempimento spontaneo da parte del debitore. A tal fine è bene ricordare che il creditore può pignorare anche la casa del responsabile, pur di fronte a un debito di poche migliaia di euro. Il pignoramento potrebbe essere ritenuto sproporzionato solo se il debitore dovesse risultare titolare di altri beni facilmente pignorabili di valore ridotto, come ad esempio il quinto dello stipendio il conto corrente bancario.

Chi porta a spasso il cane, sia che si tratti del proprietario, piuttosto che di un semplice accompagnatore, è inoltre responsabile di tutti i danni compiuti dall’animale. Non basta scusarsi, dicendo che si è trattata di una reazione istintiva e improvvisa. Soltanto l’eventuale responsabilità del danneggiato, come ad esempio l’aver aizzato l’animale o l’averlo impaurito con un bastone o delle pietre, può esonerare il possessore dell’animale.

Conseguenze economiche e penali

In base a quanto stabilito da una sentenza del tribunale di Roma, inoltre, se il cane morde una persona, la persona che lo porta al guinzaglio può rischiare finanche la casa per i danni fisici e le lesioni procurate dall’animale ai passanti. Un rischio particolarmente elevato che dovrebbe spingere i proprietari a munirsi di misure di sicurezza appropriate.

Alle conseguenze di natura economica, si aggiungono anche quelle di carattere penale. Non bisogna dimenticare, infatti, che il proprietario del cane o chi lo ha in custodia seppur temporaneamente, risponde del reato di lesioni personali per le ferite procurate dall’animale.


Like it? Share with your friends!

1
2 shares, 1 point

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Incredibile

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format