Come usare la candeggina per pulire casa in maniera efficace


0
7 shares

Pulire casa è fondamentale per rimuovere germi e batteri. Ormai il mercato mette a disposizione una marea di prodotti per pulire ed è per questo che le casalinghe ricercano sempre il meglio. Detto questo, non tutte tuttavia sono a conoscenza che un metodo efficace per tenere il proprio appartamento pulito al 100% consiste nell’utilizzo della classica candeggina. Quest’ultima è un alleato eccellente in casa per pulire qualsiasi tipo di superficie, disinfettare o smacchiare.

Bisogna tuttavia stare attenti ad usare la candeggina in maniera corretta in modo da evitare assolutamente che vada a trasformarsi in un vero e proprio nemico colpevole numero uno di disastri complicati da recuperare.

A seguire andiamo a scoprire insieme degli ottimi metodi che vi renderanno la vita più semplice e faranno sopratutto risparmiare molto tempo nella pulizia della propria casa, smacchiare ecc…

Utilizzare la candeggina per smacchiare tessuti e indumenti

La candeggina in questo caso bisogna usarla su tessuti bianchi o colorati resistenti. Si può utilizzare la candeggina in lavatrice purchè abbia la funzione prelavaggio-candeggio, tenendone mezzo bicchiere nella vaschetta apposita e attivandone l’apposito funzione. Tale procedura è perfetta per eliminare qualsiasi alone di deodorante o sudore.

Per macchie resistenti da rimuovere potrete usare la candeggina direttamente agendo sul tessuto, strofinando e continuando con il lavaggio in lavatrice.

Usare la candeggina per pulire casa e disinfettare

La candeggina è considerata anche uno dei migliori disinfettanti e se utilizzata correttamente può prendere il posto di tantissimi altri prodotti per la pulizia della casa.

Diluendone un solo bicchiere in un secchio di acqua fredda, potrete utilizzare la candeggina per disinfettare e pulire i pavimenti. Tale miscela di acqua e candeggina è fondamentale anche per poter andare a disinfettare con regolarità ogni attrezzo da cucina che viene in contatto con alimenti crudi.

Serve immergere una piccola spugna nella candeggina diluita e passarla successivamente nella superficie da pulire, lasciare agire per un paio di secondi e poi infine procedere con il risciacquo con acqua fredda.

Usare la candeggina come rimedio anti muffa

La muffa sulle pareti è brutta da vedere. Uno dei metodi più rapidi e facili per eliminare le macchine di muffa è senz’altro l’utilizzo della candeggina.

Per rimuovere la muffa dalle pareti bisogna usare la candeggina diluita e nebulizzarla direttamente sulle macchie lasciando agire per una manciata di minuti.

Passato il tempo tamponate con carta assorbente stando attenti a non strofinare, cosi da sfavorire la dispersione delle spore di muffa che potrebbero andare ad intaccare in maniera significativa altre zone del muro.


Like it? Share with your friends!

0
7 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Incredibile

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format